mercoledì 18 giugno 2008

Pizza di Cipolle




Era da tempo che volevo preparare questa pizza ripiena e finalmente mi sono decisa.......la cosa non molto divertente è stato sbucciare 1,5 kg di cipolle.....................




............se vi racconto come le ho sbucciato vi farete una grossa risata.....dopo le prime 2-3 cipolle ho iniziato a piangere e non riuscivo + a tenere gli occhi aperti dal bruciore, quindi ho sciacquato la faccia con acqua fresca e poi ho pensato a come fare per poter proseguire nell' operazione di "sbucciatura e taglio cipolle". Dopo qualche minuto mi si è accesa una lampadina: e se usassi gli occhialini da nuoto??? Ma che genialata!!!! Mi sono catapultata nel borsone che uso per andare in piscina, e munita di occhialini sono tornata in cucina e ........favoloso!!! Andavo benissimo e senza bruciore agli occhi, magari potevo anche fare qualche bracciata.......................quando la sera l' ho raccontato a mio marito, abbiamo riso come dei pazzi, ci sarebbe proprio voluta una foto!!





Ho dimenticato di fare le foto all' impasto.......mi perdonerete..........sarà per la prossima volta!!!


Ingredienti per l' impasto.

700 g di farina
1 cubetto di lievito
1 cucchiaio di sale
400 ml di acqua





Ingredienti per il ripieno.

1,5 Kg cipolle bianche (quelle nuove)
4 filetti di acciughe
capperi in abbondanza
abbondante formaggio pecorino romano grattugiato
olive nere
olio extravergine di oliva
sale, pepe a piacere





Procedimento.

Per il ripieno.

Sbucciare le cipolle, operazione non sempre lieta .........quindi munitevi di occhialini!!!
Comunque dopo aver sbucciato le cipolle, tagliarle a fettine sottili, passarle per qualche minuto in una pentola con acqua bollente, poi scolarle bene e versarle in una teglia con un filo di olio extra vergine di oliva e far cuocere a fuoco lento. Dopo qualche minuto aggiungere un altro pò di olio e un pò di acqua.
Quando le cipolle cominciano ad imbiondirsi, salare, aggiungere le olive snocciolate (ho usato le olive bianche perchè mi mancavano le nere, ma quelle nere ci stanno meglio), i capperi, i filetti di acciughe, il pepe e il formaggio grattugiato.
Terminare la cottura sempre a fuoco lento.




Per l' impasto.

Sciogliere il lievito nell' acqua tiepida, aggiungere piano piano la farina, il sale e lavorare energicamente la pasta per una decina di minuti, finchè non sarà diventata morbida ed elastica. Formare 2 panetti e metterli a lievitare coperti con un telo, in un luogo tiepido per circa 2 ore o fino a che non saranno ben lievitati.
Quando i panetti saranno pronti, prenderne uno, adagiarlo sulla spianatoia infarinata e iniziare a stenderlo con le mani, fino ad ottenere una sfoglia di circa 1/2 cm di spessore.



Stendere la pasta della pizza in una teglia unta d’olio, disporre sopra le cipolle raffreddate, ricoprire con l' altro disco di pasta, bucherellare un po’ la pasta con una forchetta e infornare a 220° per 30° minuti o fino a che non si colora.

Da provare, è una bontà!

28 commenti:

panettona ha detto...

immagino che sia davvero una bontà, magari bisogna mangiarla enon uscire per un paio di giorni, ma chiss...
ottima l'idea degli occhialini da nuoto ;)

CoCò ha detto...

maddea questa sà da fare e basta sarà deliziosa

Mestolo & Paiolo ha detto...

Ciao Maddy, con questa pizza potrei farmi male da quanto mi piace.
Fantastica!
Un abbraccio

Paola ha detto...

Deve essere fantastica!!! Ti ho rubato la ricetta della torta di castagne, per il prossimo autunno. Io sono un'appassionata di castagne, mi piacciono in tutti i modi.

Pamy ha detto...

Ma per un amante delle pizze come me questa è una goduria.....buonissima e poi la cipolla è così appetitosa;) baci e buona serata

Pamy ha detto...

Cè un premietto per te;))

manu ha detto...

ci credo che è una bonta! bravissima!

Morettina ha detto...

Eh si... da leccarsi i baffi
Brava Maddy!!!!!

Camomilla ha detto...

E ci credo che sia una bontà... come si fa a non mangiarla? Io adoro le cipolle! Non sai cosa avrei dato per vedere la scena di te che sbucciavi le cipolle con gli occhialini da piscina! Mi hai fatto troppo ridere...
Baci e buona giornata Maddy!

Lo ha detto...

mamma mia ch egolosa...io adoro queste cose cipollose...certo ch el afoto con gli occhialini...ihihi mettici quella la prossima volta! :)

Susina strega del tè ha detto...

A prescindere che deve essere una bontà, ma lo sai che si mette la mia amica per fare la composta al peperoncino??? La maschera antigas!!!

Mirtilla ha detto...

intrigante questa pizza...eppoi..saro'impopolare..ma amo le cipolle..cotte e crude,specie quelle piccole e fresche di stagione nelle insalate!!

michela ha detto...

Una vera bontà..bella quella degli occhialini da nuoto, hai mai provato in alternativa a tenere le cipolle in frigorifero? dovrebbero farti piangere meno..in realtà io non noto differenze e grondo...però mia mamma dice che è perchè non mi metto sopra la tavola, ma sul piano della cucina così i fumi della cipolla non evaporano...

due pazze cuoche ha detto...

questa la faremo sicuramente in una delle nostre serate "cuciniere"... armate anche noi di occhialini da nuoto ;o)
Grazie per la ricettina!

Carla ha detto...

Ciao Maddea, questa pizza farcita con cipolle la mangiavo speso in puglia! Là si usa molto fatta così!
Che buona che è:-D
Buon fine settimana :)
Carla

Matteo L. ha detto...

A quanto pare le cipolle spopolano tra i blog di cucina.. Fate bene perchè le cipolle sono una verdura che, a parte l'alito, fa benissimo al corpo.. Ciao

Gisella ha detto...

Ciao Maddy ! Sempre ottime le tue ricette e questa pizza poi !!......

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Che spettacolo di bontà. Senza dubbio la voglio provare poichè adoro le cipolle. Baci Laura

Arietta ha detto...

azz, quasi due chili di cipolle da sbucciare!? santa subito!!! :D
a parte gli scherzi anche io soffro moltissimo questo problema e trovo che gli occhialini da nuoto siano una perfetta soluzione: ma ci vedevi vero? :P
in alternativa so che si devono sbucciare immergendo il coltello in acqua fredda corrente oppure stando sul piano accanto al fornello acceso! magari ti torna utile :)

complimenti per la pazienza!!!

emilia ha detto...

Che bello immaginarti con gli occhialini da nuoto !!! Ideona, da usare ma guai a non fare una foto eh ;))

Ottima pizza, buona davvero. Baci :)

Morettina ha detto...

Ciao Maddy!!!!!
Tutto bene?

Simo ha detto...

Che buonaaaaaa!!!!
Grande Maddy!!!

NIGHTFAIRY ha detto...

Amo la pizza di cipolle, ne mangerei a quintalate!

Melina2811 ha detto...

Ciao bella, stò facendo un giro sui blog amici per salutare in quanto stò partendo per qualche settimana. Maria.

Adrenalina ha detto...

Pizza fantastica!!! Ma senti un pò tempo fa Viviana di cosa ti preparo per cena aveva detto che lei per non lacrimare tiene fuori la lingua mentre affetta, bè io l'ho fatto e funziona, certo se ti vede qualcuno se la ride come un pazzo, ma anche con gli occhialini da nuoto non è che è pià serio no?
ahahaha
Bacioni

marcella candido cianchetti ha detto...

da leccarsi i baffi buona giornata

Lalla ha detto...

meddiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ho cercato la ricetta per settimane su internet ma ognuno aveva la sua versione cosi non avendo un riscontro con cui valutarla ho abbandonato....
questa appena posso la preparo!
baci lalla

*PhAbYA* ha detto...

io ucciderei per le cipolle, peccato che sono incompresa!!! la cosa degli occhiletti dovresti brevettarla!

phabya