martedì 18 novembre 2008

Crostata di Castagne




Come qualcuno di voi già sa, una decina di giorni fa abbiamo trascorso qualche giorno dai nostri genitori, in provincia di Napoli e viste le bellissime giornate e il periodo ideale, siamo andati a fare una passeggiata a Montella, Avellino, per raccogliere un pò di castagne.................non ne abbiamo trovato di belle grosse come gli altri anni.....ma comunque le abbiamo trovate!!!


qualche foto di splendidi castagneti........




che teneri che sono!!






E tornando al dolce............. come resistere alla tentazione di preparare una delle mie torte preferite???!!!



E quindi non appena tornata a casa, visto che la mia cara mammina mi aveva dato delle castagne già lessate e frullate, mi sono subito messa all'opera e ho preparato, sempre con la straordinaria ricetta della mamma, una crostata di castagne che abbiamo divorato.....ahimè....in 2 giorni!!!!!


Ingredienti per la pasta frolla al cacao:

500 g di farina
3 tuorli + 1 uovo intero
250 g di zucchero
250 g di burro
3 cucchiai di cacao amaro




Ingredienti per il ripieno:

800 g di castagne lessate e frullate
200 g di zucchero
200 ml di latte
60 g di burro
3-4 uova
200 g di amaretti
200 g di cioccolato fondente
2 tazzine scarse di rum
1 pizzico di cannella
1 bustina di vanillina





Procedimento.

Per la pasta frolla, versare la farina sulla spianatoia, al centro le uova, lo zucchero, il burro e il cacao; lavorare con tanta pazienza tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto ben sodo che metterete a riposare un pò in frigo.





Per il ripieno, visto che non tutte sarete così fortunate come me ad avere le castagne già preparate dalla mamma, sbucciare le castagne e metterle in una pentola con un po' di sale e coperte d'acqua.
Far bollire per circa 1 ora , spegnere, far raffreddare un pò e togliere la pellicina; passarle al passaverdura.
A questo punto, sciogliere il cioccolato fondente nel latte



aggiungere le castagne passate



e tutti gli altri ingredienti; amalgamare bene e far raffreddare.




Aiutandosi con la carta-forno stendere la pasta frolla nella teglia e aggiungere la crema ormai raffreddata.



Ricoprire con un altro strato di pasta frolla.




Infornare a 180 gradi per 40- 45 minuti.
Spegnere il forno e lasciare raffreddare.

Prima di servire spolverizzare con zucchero a velo.





25 commenti:

Micaela ha detto...

dev'essere buonissima!!! qui le castagne invece bisogna comprarle! :-P

dolci a ...gogo!!! ha detto...

mai amngiata ma sara buonissima!!baci imma

Arietta ha detto...

che belle foto, soprattutto quella del cinghialotto :)
mi sembra buonissima questa torta, poi con le castagne colte da voi chissà che soddisfazione! un abbraccio e aspetto la zucca con lenticchie!

Fiofiò ha detto...

Caspita che bontà...è una botta di vita questa crostata :-)

sai che anche io spesso vado a Montella con il mio ragazzo??? Sopratutto sul monte Terminio. Lì c'è un centro ippico, ed è bellissimo. Adoro andare a cavallo :-)

Lo ha detto...

che meraviglia di torta...ma anche di foto...ma davvero avete incontrato il cinghialetto??? ma nn avevi paura della mamma?? :)

Dolcetto ha detto...

Davvero un ottimo modo per sfruttare, una vera delizia questa crostata, con il ciocco poi...mmm!

Camomilla ha detto...

Maddy non sai che favore mi hai fatto! Il mio ragazzo adora i dolci con le castagne e io non ne ho ancora preparato uno... mi segno la ricetta, così appena riesco la provo! Tra l'altro deve essere buonissima, dalle foto sembra anche molto fondant...
Un bacio cara!

roxina ha detto...

Che bella giornata avrai passato! Noi siamo andati un mesetto fa, ma già se ne trovavano pochine, per raccoglierle dovevi salire moolto in alto!
Comunque bella crostata, dev'essere buonissima e dolcissima ;-)
un bacio

michela ha detto...

Deve essere di una squisitezza unica...che bello raccogliere le castagne.
ciao

unika ha detto...

mai mangiata ma deve essere buonissima:-)
Annamaria

manu e silvia ha detto...

eh ma questa con il ripieno di castagne non ce la potevamo proprio perdere...davvero buonissima! Poi la frolla al cacao è quel tocco di originalità che ci sta benisimo!!
bacioni

Susina strega del tè ha detto...

bellissima e buonissima!! complimenti anche per le foto del bosco e che deliziosi quei cinghialini, ma la mamma, dov'era???

FairySkull ha detto...

Una fetta per me amante delle castagne !! Chiss'a che buona !!

Gunther ha detto...

ci vuoi fare morire con le immagini per una crostate cosi, avrei voluto tuffarmi dentro il cioccolato e la crema di marroni e nuotare ;-)

Melina2811 ha detto...

Ciao... ma non mi dire che sei riuscita ad avvicinare anche i cinghiali??? Ciao da Maria

Claudia ha detto...

Ciao! sono capitata qui facendo un giro nei blog di ricette che abitualmente frequento... Questa ricetta è bellissima!! mi piace molto... e le foto dei cinchialotti! pensa che ne abbiamo visti anche noi una domenica alla sagra della castagna vicino al lago di vico :-))))a presto...

Mirtilla ha detto...

un vero capolavoro cara!!!

Mammazan ha detto...

Anchre io quest'anno ho raccolto meno castagne... a me basta uscire di casa.... e poi come dico c'è sempre da imparare e non si finisce mai!!
Compliments
Grazia

Carolina ha detto...

Wow, é proprio bella e scommetto pure buona.
Nel mio blog ho dedicato tutto il mese di novembre alle ricette con le castagne. Se ti capita passa a dare un'occhiata!

NIGHTFAIRY ha detto...

Che meraviglia questa crostata!!!

Melina2811 ha detto...

visto che anche io avevo provveduto a comunicare on-line a diversi bloger che in Parlamento era stata presentata una proposta di legge che poteva far chiudere tutti i nostri blog, voglio informare che la stessa è stata ritirata ieri. Ne ho anche scritto un piccolo post sul mio blog. Ciao da Maria

Anicestellato... ha detto...

Che meraviglia! ho avuto il piacere di mangiarne una fettona lo scorso fine settimana ad una sagra e l'ho trovata squisita, la pasta frolla era però la classica, immagino la tua che goduria, baci

Anonimo ha detto...

Io ho provato a farla ieri!! E' venuta davvero bene ma quanto tempo a pulire le castagneeeeeeeeee!!! :)
In totale ci ho messo 4 ore!!

angela ha detto...

Allora del cioccolato si mette, avevo questo dubbio...certo una tortina con il cacao è sempre buonissima!

Candida ha detto...

MI ha colpito questa ricetta ed ho deciso immediatamente di provare con le mie bimbe....penso che sia buonissima ,........sto aspettando che si raffreddi, ah ci ho impiegato poco tempo solo perchè ho utilizzato le castagne già frullate e congelate l'anno scorso.
Complimenti anche per le foto!