martedì 22 aprile 2008

Ciambella allo Yogurt e Lime di Salvatore De Riso







Uffa!! Di nuovo cattivo tempo......ma dov'è finita la primavera???
Per fortuna domenica è stata una bella e calda giornata di sole e così io e mio marito ne abbiamo approfittato per una bella gita in moto......e come meta abbiamo scelto la splendida San Leo, città che sorge al centro della Regione storica del Montefeltro, su un masso imponente di forma romboidale con pareti a strapiombo sulla piana ondulata che si estende lungo la sponda destra della media valle del Marecchia.




Il panorama che si gode da San Leo è uno dei più belli e caratteristici della regione .........la vista spazia sui monti circostanti e lungo la vallata del Marecchia, fino al mare; vi si accede per un'unica strada tagliata nella roccia.
Ecco qualche scatto per voi.





E ora per restare in tema di ricette vi posto la ricetta della CIAMBELLA ALLO YOGURT E LIME presentata da Salvatore De Riso alla Prova del Cuoco di Sabato 19 Aprile.
La ricetta, descritta benissimo in ogno dettaglio, l' ho trovata sul Forum di Community Rai della Prova del Cuoco e ringrazio Ghisola per la sua precisione e tempestività nello scrivere queste splendide ricette.


INGREDIENTI:

Per la Ciambella:

250 g di burro
300 g di zucchero semolato
4 uova intere
Scorza grattugiata di lime
300 g Yogurt di bufala
100 g di latte
Fecola
Farina
Lievito per dolci

Per guarnire e decorare:

Cioccolato bianco
Scorza e fettine di lime
Olio extravergine d’oliva
Ciliegie candite

PROCEDIMENTO:

Montare con le fruste elettriche il burro per almeno 5 minuti, quindi aggiungere lo zucchero semolato. Continuare a montare incorporandovi nell’ordine le uova, un uovo alla volta, la scorza grattugiata dei lime, lo yogurt di bufala, la fecola setacciata, il latte, la farina e il lievito in polvere ( purtroppo
non sono state date le dosi della fecola, farina e lievito; indicativamente può aver messo 100-150 g di fecola, 200-250 g di farina e una bustina di lievito per dolci).
Finire di impastare il composto a mano con una spatola e versarlo in uno stampo a ciambella imburrato ed infarinato.
Far riposare l’impasto nella teglia per circa 1 ora e poi infornare a 170 °C per circa 40 minuti.
Per decorare il dolce, fondere del cioccolato bianco, metterlo in un cono fatto con della carta forno e tagliarne la punta dell’estremità.
Far cadere dei ciuffetti di cioccolato su della carta forno, schiacciarli leggermente passandoci sopra la punta di una spatola e far asciugare. Si ottengono in questo modo una sorta di lingue ( o lamelle) di cioccolato bianco.
Mettere altro cioccolato fuso in una ciotola ed aggiungervi della scorza grattugiata del lime, dell’olio extravergine d’oliva ed amalgamare bene. Una volta che il cioccolato raggiunge la temperatura di 35 °C versarlo abbondantemente sulla ciambella in modo da ricoprirlo con questa sorta di glassa.
Decorare la superficie della torta con mezze fettine di lime messe a raggiera attorno al buco alternate a delle ciliegine rosse candite, ed infine completare contornando il bordo della torta con le lingue di cioccolato.

17 commenti:

Simo ha detto...

Che posti meravigliosi...e che bel pensiero la ciambella per noi!!!
me ne sbaferei volentieri una fettina!!!!!
Ciao Maddy e buonissima giornata!

Sara ha detto...

ciao maddea, una domanda ma lo yogurt di bufala dove si trova?

salsadisapa ha detto...

accidenti che bei luoghi! e la torta?? e il risotto qua sotto? super...

Maddea ha detto...

per sara:
beh qui in emilia romagna si fa fatica a trovare lo yogurt di bufala, ma in qualche ipermercato super fornito puoi avere la fortuna di trovarlo....io, ad es., una volta l' ho trovato all' Ipercoop........a Napoli è molto più semplice.....cmq se proprio non dovessi trovarlo puoi sostituire con la yogurt normale.....
Baci

Raggio di sole ha detto...

Eri a San Leo ??.per fortuna che sei tornata per fare la torta !!!
Maddea c'è una sorpresa per te nel mio blog ^________^
Ciao

campo di fragole ha detto...

Ciao Maddea, ma che bella questa zona! Non la conoscevo.... mi piace moltissimo scoprire nuovi posti dell'Italia che un giorno mi auguro di visitare.
Bacioni e buona serata :**
daniela

Raggio di sole ha detto...

Maddea , non qui sul blog di Raggio di sole

mike ha detto...

che meraviglia..anche io vorrei farmi un giretto qui nei pressi di roma per scoprire natura incontaminata, alberi, ruscelletti, campi..vedrò se ci riesco..bacio

Mestolo & Paiolo ha detto...

Ciao Maddea, complimenti per le bellissime foto. Il dolce deve essere proprio buono! Ciao

Arietta ha detto...

ho visto questa ricetta....buonissima eh!?!
bellissime le foto poi ^_^

Mirtilla ha detto...

favolose foto,davvero luoghi incantevoli!!
la ciambella sembra davvero ottima,leggera e gustosa

Morettina ha detto...

Buongiorno Cara!!!! Bellissime foto.... veramente un bel paesaggio!!!!!!

Ottima la ricetta.... da copiare!!!!! Kiss

emilia ha detto...

Che bello poter mangiare una fettina di quella buona torta, guardando il meraviglioso panorama ;)

roxina ha detto...

ciao, che bei posti, e la torta poi...brava!

lytah ha detto...

Questa ciambella deve essere squisita :)
Maddy ma questa San Leo è uno spettacolo :O
Bellissime foto davvero... grazie, ci fai un pò sognare!!!
taty

Ondamagis ha detto...

Ciao cara, ma guarda un po'..c'inganni prima parlandoci dicS. Leo e poi ci propini la ricetta ingrassante! Bell'amica! Per il meme dvo ancora capire come si fa a scaricare il video, dopo di che non farei altro che pubblicare videopost musicali, insieme ai miei cinesi e libri vari, anzi ho un post superlativo da inserire, ma dopo questo musicale! Un bacione e buon pranzo. Lena

Anicestellato... ha detto...

Non manco mai una capatina alla pasticceria De Riso in estate e devo dire che i suoi dolci sono spettacolari, proverò a fare questa ciambella moooolto voltentieri, un abbraccio