mercoledì 2 aprile 2008

Sorpresine ai Piselli di Alessandra Spisni

Ecco a voi le Sorpresine che Alessandra Spisni ha preparato ieri, 1 Aprile, alla Prova del Cuoco.....e volete sapere dove sta la sorpresa?????? sta nel fatto che manca il ripieno..........

Ingredienti:

500 g di piselli freschi sgranati (+ i loro baccelli)
1 cipolla bianca tritata
1 spicchio di aglio
prezzemolo e basilico tritati
olio extra vergine di oliva
lardo tritato
una crosta pulita di formaggio grana
un pezzettino di peperoncino fresco
1 cucchiaio di farina
Sale
Acqua q.b.






Per le sorpresine:

300 g di farina
3 uova


Procedimento.

Preparare un brodo con i baccelli vuoti dei piselli, che avremo precedentemente lavato; metterli in una casseruola, coprirli con dell’acqua e far cuocere per circa mezz' ora.

Nel frattempo preparare le sorpresine impastando la farina con le uova.
Far riposare l' impasto per una ventina di minuti.

In una padella dai bordi alti mettere l’olio extravergine d’oliva, mezza cipolla tritata, il trito di verdure , il lardo a pezzettini, e far rosolare il tutto.
Tagliare a metà l’aglio in camicia nel senso nella sua lunghezza ed aggiungerlo al soffritto per qualche minuto; successivamente toglierlo.

Versare quindi i piselli nel soffritto; dopo qualche minuto spolverarli con il cucchiaio di farina e mescolare per far tostare la farina.
Unire ai piselli il brodo fatto con i baccelli, il peperoncino e la crosta del formaggio; lasciar cuocere per circa 20 minuti e se necessario, aggiungere un pò di sale.

Tirare la pasta con il mattarello e con una rotella dentellata ritagliarla in modo da ottenere dei quadrati ( indicativamente di 3 cm di lato).

Ripiegare i quadrati di pasta come se dovessimo preparare dei tortellini: quindi prima uniamo le 2 punte opposte e poi, facendo attenzione a non schiacciare i bordi, uniamo le altre 2 punte........+ difficile e dirsi che a farsi..............

La sorpresa dove sta? sta nel fatto che manca il ripieno..........

Buttare le sorprese nel brodo e far cuocere per qualche minutino.
Servire la minestra ben calda.

12 commenti:

unika ha detto...

un ottima pasta e piselli un pò brodosa...la proveremo:-)buona giornata
Annamaria

Morettina ha detto...

Ciao!!!!
Ottima ricettina!!!!!
Kiss

roxina ha detto...

Adoro le ricette di Alessandra Spisni, le seguo sempre! E come questa, sono tutte ottime!
Beravissima!!!
un abbraccio :*

Mestolo & Paiolo ha detto...

Ciao Maddea,
ho cambiato indirizzo del blog, quello nuovo per la sostituzione è:
http://mestoloepaiolo.blogspot.com
Quello vecchio era ilblogdelbags.blogsp... ecc. ecc.
A presto ciao,
Stefano (Bags)

Mirtilla ha detto...

buona variante di pasta e piselli,brava

Caramon ha detto...

grazie maddea per il banner, penso che se dai anche tu la tua opinione su greenopoli ti piacerà sicuramente.
A presto, buona serata :)

Il Paradiso Dei Dannati
http://paradisodeidannati.blogspot.com

giadatea ha detto...

mamma mia, ma tu sai sempre più come tentarci, il tuo blog sta diventando veramente gustoso

Proscar ha detto...

Ciao Maddea, cosa ne diresti di uno scambio di link? Io ti ho già inserita, a presto!

sweetcook ha detto...

Bella ricettina, grazie per avercela fatta conoscere, personalemente non guardo spesso la prova del cuoco e me la sarei persa:-)

Carla ha detto...

Ciao Maddea, felice di conoscerti!
Grazie per i complimenti.
Direi che le sorpresine sono proprio da fare....ciao a presto
carla

Anonimo ha detto...

mi piacerebbe che Alessandra non fosse cosi blindata alla prova del cuoco,la sua arte appartiene a tutti,ma non a pagamento è una speculazione pidocchiosa.Certo se uno si accontenta di Annina che pastrocchia, non cucina

Anonimo ha detto...

Antonellina è stata tua la idea di bloccare la Spisni oppure operazioni di mercato?